Il pontile, oltre ad offrire una passeggiata suggestiva sul mare guardando le montagne che vi si specchiano, è anche un punto di ritrovo degli amanti della pesca soprattutto durante le mareggiate dove vengono posizionate e calate delle reti dette “bilance”, e nel periodo estivo è il luogo da cui partono le imbarcazioni per le gite marittime verso la vicina Liguria.

Nel 2010 lo spazio antistante il pontile è stato occupato da una scultura che ha diviso l’opinione pubblica tra favorevoli all’opera e contrari; questi ultimi vorrebbero che l’opera fosse rimossa in modo tale da ripristinare l’aspetto originario della piazzetta