In Collaborazione con:
Presentano:

seconda edizione di "BASKET IN PIAZZA "

Massa 24 e 25/07/2007
– Uno degli stress più comuni che interessano gli organizzatori è quello legato al buon esito di un progetto in cui fortemente si crede, ma di cui però hanno una limitata esperienza empirica.

Certo le basi gettate con la prima edizione di basket in piazza erano solide, ma quest’anno alcuni fattori, non ultimo la “concorrenza” del concerto di Tiziano Ferro, costituivano un’alea di incertezza.
Ma anche quest’anno, lo sport in generale, e la pallacanestro in particolare hanno saputo dimostrare tutta la loro capacità aggregativi fatta di spettacolo, divertimento e coinvolgimento.
Fare un resoconto dettagliato di 32 incontri di 3 c 3 disputati dalle squadre di ragazzi e ragazze provenienti dalla Toscana e dalla Liguria e dalla provincia Apuana, di gare di minibasket che ha coinvolto decine e decine di bambini e bambine, delle gare di tiro libero e di tiro a postazione, diventa un’impresa ardua, per cui ci si limita a commentare quelli che sono stati i risultati del campo.
Nella categoria maschile la classifica finale ha fatto riscontrare un testa a testa tra i ragazzi di Firenze (squadra Air Team) e quelli di Carrara (squadra I Vandali). Alla fine l’ha spuntata l’air Team per la differenza canestri negli scontri diretti.
Mentre la competizione femminile si è conclusa con la vittoria dell’Antares, squadra composta da ragazze di Romito di Magra
Le gare di tiro libero e tiro piazzato femminile vengono entrambe vinte da Olobardi Sofia, proveniente da Pietrasanta e che gioca nelle file della Pallacanestro Massa.
Ancora uno scontro tra Carrara e Firenze nelle gare di tiro: quella di tiro libero viene vinta da degl’Innocenti di Carrara, mentre quelle di tiro piazzata da Paolo di Firenze.
Ma alla fine ciò che veramente conta e di aver regalato agli oltre 150 giovani presenti per le gare ed al folto pubblico che ha seguito gli eventi delle serate giocose dove lo sport è diventato quello che sempre dovrebbe essere : divertimento e metro di misura delle proprie abilità in un confronto leale.
Tutto ciò è stato possibile grazie al Comune di Massa ed agli organizzatori: Ditta Weboperator di Manrico Maggiani e Pallacanestro Massa.
Grazie anche al Comitato Regionale della F.I.P. Toscana e agli sponsor: Francini e Giovannelli snc, Comies S.r.l, F.lli Nani Concessionaria Citroen, Dogliani, Haziel, Fonteviva e United Sport.
L’augurio è che la manifestazione diventi un evento inamovibile delle Serate Massesi future.

le Foto delle serate


Inaugurazione Ass.ri
Antonioli e Panesi


Fasi di gioco

 


Dream Team

Tutti in fila x il minibasket
Arrivederci al prossimo anno....
Sponsor